Crea sito

Category > Racconti

Lei che… (14)

Queste mie parole non sono un patetico tentativo, una leggera speranza e neanche un’ultima dichiarazione d’amore. Quello che chiamavo amore si è disperso nel vento, è andato lontano. Sono parole che dimostrano solo il punto, il risultato, la riga tracciata per tirare la somma e mettere fine a ciò che è stato. Non mi chiedo […]

Continue reading


Lei che… (13)

Del ragazzo che amavo è rimasta solo la sensazione un po’ amara del sogno che si dissolve e quando ancora di notte ti incontro e trovo i tuoi familiari gesti, così nitidi, mi vengono in mente mille parole da dirti e ti guardo negli occhi, sperando di non scorgere più traccia di lei. Però rimango […]

Continue reading


Lei che… (12)

Adesso mi chiedo solo perché è dovuto durare così a lungo, perché non hai deciso subito tu per me, che ne sapevi di più. Perché non me lo hai mai detto chiaramente, non mi hai detto lascia stare ed hai atteso che sia stata io a preparare le valige e a raccogliere quel poco che […]

Continue reading


Lei che… (11)

Il fatto che qualche volta hai provato a lasciarla, non mi è di grande consolazione. A volte ancora mi dico: ha tentato e un po’ ti giustifico. Ma poi ci sono i fatti che smentiscono anche quest’ultimo alibi. Lei è più di te e di me, lo so, il suo richiamo è irresistibile, come il […]

Continue reading


Lei che… (10)

Mi è impossibile dimenticare e anche se le ferite si sono rimarginate, rimangono pur sempre le cicatrici che, certo, sono in grado di nascondere, ma che comunque mi hanno rovinato la pelle ed è difficile stare al sole con quelle addosso. Ma questo tu non lo sai, o forse non vuoi saperlo, perché credo sia […]

Continue reading


Lei che… (9)

Sono delusa, amareggiata e certo, anche arrabbiata, ma solo con te. E lei? L’ho odiata? A che sarebbe servito odiarla, sei tu che la cercavi e la volevi e l’avevi. La sua colpa? Quella di esistere, di essere dolce, di essere lei. Ma forse la sua colpa è solo la sua forza che poi è […]

Continue reading


Lei che… (8)

Certo, è naturale che la considerassi la mia nemica, ma anche su questo ho sempre sbagliato e alla fine sono stata costretta a ricredermi. Era peggio di un nemico. Un nemico è qualcuno con cui si può combattere, con cui ci si può confrontare, si può usare intelligenza, bellezza, carattere, sesso… Come potevo combattere con […]

Continue reading


prev posts