Crea sito

Category > Laltrame

Diario: 12 luglio 2013

Cosa sono le ferite interiori? Voragini aperte improvvisamente in cui si riversano dentro fiumi di sentimenti. Scivolano giù negli abissi profondi e man mano sedimentano. Affiorano improvvisamente a volte e ti lasciano senza fiato. Le lacrime sgorgano come allora, senza che sia passato alcun tempo. Ma se hai lavorato bene dentro di te, se i […]

Continue reading

Diario: 19 giugno 2013

Eccola lì. Acquattata. Come un gatto in caccia, pronta ad assalirmi appena mi distraggo, appena abbasso la guardia. La malinconia. Struggente come sempre. Quella punta di pugnale affilatissimo che ti punge il cuore, che ti preme sull’anima. Io l’avverto un po’ prima che arrivi. Noto quell’ombra dietro la siepe del cuore che man mano si […]

Continue reading

Diario: 7 giugno 2013

Chissà se questa bellezza che io avverto dentro, questo lunghissimo senso di infinito che di tanto in tanto mi prende, si riflette sul mio viso tanto da rendermi radiosa? Io non ho la più pallida idea di come gli altri mi vedano, ma avverto una luce. Alcune volte corro a guardarmi allo specchio: vedo,però, solo […]

Continue reading

Diario: 17 maggio 2013

Mi sento come un maratoneta in prossimità del traguardo. La fine della corsa è un passo da me. Gli altri sono dietro e io sono sola. Sono perfettamente cosciente che mi possono raggiungere da un momento all’altro. E sono altrettanto cosciente che non sono abbastanza allenata. Ora, quindi, non è più una questione fisica. Ma […]

Continue reading

Diario: 9 maggio 2013

Non amo le foto. Non l’ho mai amate. Anche se riconosco a quest’arte la capacità di trasmettere forti emozioni. E’ una mia debolezza, ma guardare le foto mi rende terribilmente triste. Quell’attimo infatti è fuggito via ed io non sopporto rivolgere lo sguardo al passato. Che porta inevitabilmente a ricordi. Ecco, io odio ricordare. Mi […]

Continue reading

Diario: 11 aprile 2013

Sono sull’autobus, affollato e soffocante come al solito. Finalmente chiudo una giornata asettica, insipida, noiosa. Sono stata… fuori dalle parti, assente, lontana. Troppi veleni in circolo, troppe lobbies che mi infastidiscono e troppa poca attenzione al lavoro che invece deve continuare. Respiro già il giorno di riposo che mi aspetta l’indomani e tra me riassumo […]

Continue reading

,

Diario: 19 marzo 2013

In una Roma maltrattata da vento e pioggia, affannati per arrivare in tempo ad un comune appuntamento di lavoro, ci siamo visti. Poche, pochissime parole. Poco dopo sei andato via, un po’ per noia, un po’ perchè … lo fai sempre in queste occasioni. Ci siamo salutati ridendo sulle tue ultime gaffe nel trovarti in […]

Continue reading

,

prev posts prev posts