Crea sito

Diario: 5 ottobre 2013

Ogni volta che sento il tuo nome un sorriso interiore, leggermente malinconico, mi invade. Nessuno lo vede. Nascondo anche lo sguardo affiché quella luce si rifletta solo dentro. Ho imparato a non pensarti, ad accogliere un rifiuto e farne una grande opportunità. Io sono migliore grazie a te. Ma ci sei. E non ci posso fare niente.
Laltrame

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.