Crea sito

Incipit Duplice Ipotesi

Adoro leggere gli incipit dei libri e Duplice Ipotesi inizia così…

Sapeva che avrebbe funzionato. Anche se i dubbi erano stati lì a minare la sua determinazione, in cuor suo sapeva perfettamente che avrebbe funzionato. Lei sarebbe venuta. D’altronde, cos’altro poteva aspettarsi da una come lei?!

Ebbene, l’avrebbe pagata, una volta per tutte. Lo meritava. Arrivati a questo punto, nessun ripensamento, nessuna incertezza e nessun’altra soluzione. In fin dei conti, se l’era cercata. Era il rischio che si correva a giocare con il fuoco, anche se lei era stata così sciocca da non capire che quello non sarebbe rimasto solo fuoco, bensì si sarebbe presto trasformato in un incendio, per poi divampare in odio.

So che è impossibile capire se un libro è un bel libro dall’incipit, così come non lo è di certo dalla sola copertina. Ma sapresti riconoscerne il genere? O ancora, sapresti riconoscere un libro dal suo incipit?

Vediamo se questo incipit vi dice qualcosa:

In un angolo dello scompartimento fumatori di prima classe, il signor Wargrave, giudice da poco in pensione, tirò una boccata di fumo dal sigaro e scorse con interesse le notizie politiche del “Times”. Poi, depose il giornale sulle ginocchia e guardò fuori dal finestrino. Il treno correva attraverso il Somerset.
Diede un’occhiata all’orologio: ancora due ore di viaggio.
Ripensò a quello che i giornali avevano scritto su Nigger Island. 

Ebbene, per gli amanti del genere dovrebbe essere un gioco da ragazzi!

E se non sapessi nulla di Duplice Ipotesi (come è probabile, se non sei ancora approdato tra le pagine di questo blog!) di che genere ti immagini sia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.