Crea sito

Pensieri della sera 22/52

20130324-082056.jpg

Il consueto suono di un sms mi scuote dal torpore di un pomeriggio piovoso.
Apro, leggo.
“Dobbiamo parlare, di persona”
Che ho fatto? Se n’è accorto? Ho esagerato in qualcosa, qualche sguardo di troppo, troppo lungo, troppo intenso…
E adesso? Faccio finta di niente, non rispondo, sparisco per un po’….
Ma parlare di che? Non c’è niente, niente, niente da dire.
Non posso dare voce ad un sogno… era bello per quello… perché era un sogno.
Adesso ditemi che pure i sogni si avverano! Accidenti non succede mai.
Ve beh, chiamo, meglio farsi male subito che stare a rimuginare.
“Pronto? Ciao – pausa – che succede?”
“Niente, no è che… insomma, avevo bisogno di parlare, e tu sei la persona che più mi ispira…”
-ahi ahi qua si mette male-
“Dai parla, non puoi mandare un sms così e poi tenermi appesa”
“Mi sono innamorato ….
– pausa colpo al cuore, adesso stramazzo per terra, oddio mi ama e me lo dice così…?? –
… di Lucia”
By NonTiVoltare

Trackback URL

,

No Comments on "Pensieri della sera 22/52"

Hi Stranger, leave a comment:

ALLOWED XHTML TAGS:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Subscribe to Comments