Presentazioni

La nuova vicina è appena andata via. O forse sono io la nuova vicina? Non importa, in fondo è lo stesso.

Il campanello ha suonato proprio nel bel mezzo della mia indecisione tra iniziare a guardare un film oppure andare nuovamente in esplorazione.

E’ una signora di una certa età, insomma non gliel’ho mica chiesto, ma credo che sia sui settanta. A parte l’età e la parlantina – ho faticato a seguirla per come rapidamente è passata da un discorso all’altro – non mi è dispiaciuta affatto come vicina.

Per la parlantina c’è da stare attenti. Si è presentata e, prima che finissimo di bere il caffè, mi aveva già raccontato tutto della sua vita e di quella degli altri inquilini. Era contenta (leggasi sollevata) che la sua nuova vicina fosse una brava ragazza come me.

Davvero do questa impressione? 

Chissà se verranno a presentarsi anche gli altri vicini? In realtà non so cosa sperare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.