Crea sito

Tag Archive > diario

Diario – 3 luglio 2014

“Nulla è a caso. Ogni incontro è un destino.”. Ci credo. Ci ho sempre creduto. E stamattina, tra noi amiche, ormai sorelle, era tra i nostri discorsi. E poi, mentre aspetto stancamente il mio autobus, seduta su una panchina, lo sguardo abbassato, qualcuno bussa sulla mia spalla. E’ lui. Una maglietta bianca abbagliante. “Ci mancavi […]

Continue reading

,

Diario – Giugno 2014

Ancora lacrime in questa mattina afosa di giugno. Non perchè sia triste ma perchè io…. ti sento, ti sento tanto tempo prima. E quando, improvvisamente, la tua figura si materializza e non è più una sensazione, una premonizione, ma realtà concreta, tangibile, qualcosa in me diventa fluido caldo, una dolcissima nostalgia. Io ti sento, nonostante […]

Continue reading

,

Diario – Maggio 2014

Dopo 8 mesi, improvvisamente, ti ho rivisto. Accanto a me, per fortuna, una collega che mi tiene sottobraccio. Mi confortano un paio di occhiali da sole che celano il mio sguardo. Anche questa una fortuna. Eri davanti ad un bar in procinto di entrare. Ci hai lasciate passare. Ho lasciato alla mia collega i convenevoli […]

Continue reading

,

Diario: 18 febbraio 2014

Cosa c’è nell’aria stamani? Avverto dolcezza e sensualità. Mi muovo morbida e decisa. Nessun tentennamento. Solo la sensazione di un pensiero che mi arriva e mi spoglia. Ad occhi chiusi mi abbandono. Sei tu. Lo sento. Laltrame

Continue reading

,

Diario: 11 aprile 2013

Sono sull’autobus, affollato e soffocante come al solito. Finalmente chiudo una giornata asettica, insipida, noiosa. Sono stata… fuori dalle parti, assente, lontana. Troppi veleni in circolo, troppe lobbies che mi infastidiscono e troppa poca attenzione al lavoro che invece deve continuare. Respiro già il giorno di riposo che mi aspetta l’indomani e tra me riassumo […]

Continue reading

,

Diario: 19 marzo 2013

In una Roma maltrattata da vento e pioggia, affannati per arrivare in tempo ad un comune appuntamento di lavoro, ci siamo visti. Poche, pochissime parole. Poco dopo sei andato via, un po’ per noia, un po’ perchè … lo fai sempre in queste occasioni. Ci siamo salutati ridendo sulle tue ultime gaffe nel trovarti in […]

Continue reading

,

Diario: Giorni di carnevale.

Sono stata brava. con pazienza ho lasciato che la ragione vincesse sul cuore, raggirandolo, ammaliandolo, tendendogli opportuni tranelli. Dopo tanto tempo finalmente ha trovato un’occasione ghiotta: una caduta di stile. E a nulla è valso un messaggio di perdono. L’hai scritto un pomeriggio di sabto, zona assolutamente off limit per te e per me. Per […]

Continue reading

,

prev posts